Centro Documentazione Donna





Il Centro Documentazione Donna, nato nel 1980, è uno dei centri donna italiani di più lunga tradizione. La sua attività principale è la gestione di una biblioteca e di una emeroteca di genere, nella biblioteca sono raccolti circa 6.000 libri di narrativa ed un'ampia sezione di saggistica sui vari aspetti della condizione delle donne, dalla storia e l'antropologia, all'economia, alla psicologia e filosofia.

Nell'emeroteca sono conservate le annate complete di molti periodici femministi italiani e non che hanno terminato le pubblicazioni, mentre continua lo scambio con tutte i giornali femministi e le riviste italiane di Women's Studies e con la maggior parte di quelle straniere; nel complesso circa 200 testate. Nell'archivio sono invece conservati documenti prodotti dal movimento delle donne negli ultimi decenni.

La biblioteca, che fa parte del circuito delle biblioteche comunali è convenzionata con il Comune e la Provincia di Ferrara, fa servizio al pubblico di prestito e consultazione, e fornisce inoltre consulenze per ricerche e tesi di laurea.

www.cddferrara.it

Nessun commento:

Posta un commento